Sassi dipinti

Home
Galleria
Tecniche
Trompeloeil
Mostre
Come averli
Siti Amici
Mappa del sito

E-mail

 

Konis - Sassi dipinti - Ritratti di animali su sassi - Oggetti da regalo - Quadri - Trompe l'oeil - Sassi vivi - Konis - Vetrate artistiche - Ritratti di animali - Oggetti dipinti - Gatti dipinti sui sassi - Ritratti di cavalli - Konis - Vetrate Tiffany - Dipinti su legno - Sassi dipinti - Ritratti da foto su vari supporti - Olio su tela - Acrilici su legno - Konis - Oggetti di arredo -Animali di fantasia - Criceti - Procioni - Volpi - Sassi dipinti - Gatti - Cani - Cerbiatti - Puledri - Arte sacra - Regali d'autore - Arte sacra - Ritratti di animali - Vetro dipinto - Ritratti da foto - Konis - Olio su tela - Regali per ogni occasione - Icone - Sassi dipinti - Animali dipinti sui sassi - Olio su legno - Sassi vivi - Konis - Icone - Gatti stilizzati - Ritratti di animali olio su tela

Arte sacraGessettiRitratti di animaliSassi dipintiOlio su telaOggetti di vetroDipinti su vetroAltri oggetti

 

Dipingere gatti sui sassi è stata sempre la mia passione. Sono animali che si adattano meglio a questa tecnica. Il gatto assume diverse posizioni che spesso si ritrovano nelle forme dei sassi che vado a raccogliere in giro. Perché il risultato sia naturale, serve abbinare una forma alla posizione voluta. Per questo ho in giardino una piccola montagna fatta di sassi che aspettano di nascere nella loro nuova vita. I gatti che dipingo sono molto diversi tra di loro; io prendo spunto dalle situazioni più diverse. Alcuni sono creati con pura fantasia, altri da disegni anche d'epoca, altri ancora dalle riviste o dalle fotografie. In ogni caso sono Vivi! Per quanto possa essere incredibile un gatto dipinto su un sasso, viene comunque voglia di accarezzarlo. Sembra sia morbido e caldo e solo al tatto ti accorgi che non è proprio così...

Altri animali che dipingo sui sassi molto spesso sono i cani. Per la grande parte sono dei ritratti, ma alcuni sono semplicemente cani qualunque. Possono essere di razza o simpaticissimi bastardini che sono tanto intelligenti. Piccoli batuffoli o grandi, ma buoni. Così come sono nelle nostre case! Mi piace curare ogni più piccolo loro dettaglio per ottenere un risultato più vicino al naturale. La direzione del pelo, l'espressione del musetto che particolarmente nei cani la racconta lunga sulla loro dolcezza, gli occhi che rispecchiano tutta la loro intelligenza...

Non sono in grado di dipingere qualsiasi animale su un sasso. Avrei sicuramente molti problemi con una giraffa, ma tanti altri invece sono già nascosti in qualche pietra... Qualcuno di casa, altri selvatici, magari esotici... Anche una mucca quando ti guarda dal basso con i suoi occhioni grandi è di una simpatia unica. Importante è che più che rappresentare un animale un sasso dipinto lo diventi. In questa particolare tecnica si dipinge in modo tridimensionale. Questo fatto rappresenta dei vantaggi, ma anche dei rischi.  Uno dei principali vantaggi è che aggiungendo la forma a un dipinto si aggiunge un informazione in più e quindi l'effetto è più completo. Il rischio più grosso è quello della forma che non può mai essere perfetta, perché se lo fosse si parlerebbe della scultura. Mi sono trovata a tentare di dipingere degli animali che si discostavano troppo dalla forma che un sasso può avere in natura e il risultato non mi ha soddisfatto. A volte però si può trovare un sasso (molto raramente) di una forma particolarissima. Un sasso che rappresenta già di per sé un particolare animale. Un esempio di questo è la rana verde che troverete nella galleria. E' un sasso di una forma tanto perfetta, che rischia di non essere credibile!